Senza categoria
Le false credenze di dieta e fitness
1 year, 4 months ago Posted in: Senza categoria 0
Le false credenze di dieta e fitness

Hai deciso di fare più esercizio e curare la tua alimentazione? Pensi di sapere già tutto su sport e dieta?
Metti alla prova la tua conoscenza su alcune delle false credenze più diffuse fra chi si avvicina per la prima volta al mondo del fitness, e che possono ostacolare la strada verso il vero benessere.

Per eliminare il grasso sull’addome bastano gli addominali
In realtà, dove si accumula e si perde il grasso dipendono dalla genetica, non dai muscoli che si allenano. Anzi, esagerare con gli esercizi su una precisa zona del corpo può avere anche effetti estetici controproducenti.
Questo avviene quando tonifichi e rassodi i muscoli che si trovano sotto del grasso localizzato, che così sembrerà ancora più evidente se non accompagni questi esercizi con attività aerobica adeguata, in grado di bruciare allo stesso tempo calorie e grasso in tutto il corpo.

Esercitandosi ai pesi si diventa massicci come body-builder
I muscoli ipertrofici dei body-builder sono frutto di lunghissimi allenamenti giornalieri, svolti con tecniche speciali finalizzate proprio all’aumento del volume. Con carichi adeguati e anche con diverse sessioni alla settimana ai pesi, non correrai mai il rischio di sviluppare il tuo fisico in quel modo. Per farlo ci vorrebbero posizioni e carichi specifici, e infinite ore di duro lavoro in palestra.

Allenarsi per meno di un’ora non serve a niente 
È assolutamente falso che il senso della fatica sia indice di un allenamento efficace. Tanto che esercitarsi per 20 minuti 3-4 volte alla settimana dà più risultati di un’ora di pesanti esercizi fatta saltuariamente.
Il metabolismo si attiva meglio con una stimolazione continua e i muscoli non si dimenticano il lavoro fatto, anche quello delle sessioni brevi.

Per dimagrire è necessario eliminare tutti i grassi dalla dieta
Questo comportamento non serve a perdere peso, ma solo a compromettere la buona funzionalità del metabolismo. Oltretutto i grassi veicolano vitamine, costituiscono le pareti cellulari e sono fondamentali nella produzione degli ormoni.
Se vuoi perdere peso devi solo aumentare la spesa calorica complessiva o ridurre l’introito di calorie (se eccessivo), mantenendo i nutrienti nelle giuste proporzioni.
Il tuo corpo saprà benissimo cosa bruciare e quando.

La ginnastica a corpo libero è meglio di quella con pesi o macchine 
Rispetto agli esercizi a corpo libero, i pesi e le macchine non fanno che migliorare l’efficacia dei movimenti nell’allenamento del corpo.
Il principio è sempre compiere un lavoro fisico, ma nel caso delle macchine il risultato è migliore perché si aumentano le resistenze e quindi anche la tonificazione muscolare e il numero di calorie bruciate. Inoltre, le attrezzature di qualità ti aiutano anche a non sbagliare l’esecuzione dell’esercizio, impostandoti sulla posizione migliore e mettendoti al riparo da qualsiasi tipo di infortunio.

Per dimagrire è indispensabile sudare molto 
Questa credenza è diffusa perché si tende a confondere il peso effettivo con quello del grasso corporeo.
Sudare tantissimo magari allenandosi con vestiti pesanti o non traspiranti farà sì perdere peso, ma questo coinciderà solo con quello dell’acqua trasformata in sudore.
La perdita inoltre sarà temporanea, perché il peso verrà rapidamente recuperato al primo bicchiere d’acqua.
Una buona idratazione, invece, è una condizione necessaria per una perdita di peso (in grasso) efficace e duratura.

Ora che ti sei liberato dalle false credenze, allenati con più consapevolezza: quello che ti fa bene ti porterà anche a risultati più duraturi e a vivere il tuo allenamento in maniera serena e salutare.

 

Share Button

Comments are closed.