Senza categoria
Skillrow, e’ tempo di vogare a colpi di app
5 months ago Posted in: Senza categoria 0
Skillrow, e' tempo di vogare a colpi di app

La nuova macchina per l’indoor rowing di Technogym offre diverse opzioni per un allenamento di alto livello. E anche un timoniere a portata di app.

Simulare il canottaggio in acqua per allenarsi all’asciutto e al coperto: è il principio alla base dell’indoor rowing, di fatto un esercizio fisico che apporta, a chi lo fa, i benefici di una intera disciplina. Per chi aspetta le evoluzioni tecnologiche nell’ambito dell’athletic performance training, è tempo di guardare quindi all’ultima novità del brand Technogym, che prende il nome di Skillrow.

skillrow_2

Skillrow, concepita per un training di alto rendimento, offre all’utente una resistenza che segue la curva naturale della vogata, con l’obiettivo di una distribuzione graduale dello sforzo, al fine di evitare contraccolpi alla schiena nella parte bassa. Alla base di questo asset, la tecnologia Acquafeel, che nella simulazione dei movimenti si avvicina alle dinamiche in acqua più di un tradizionale remoergometro.

La macchina sviluppata dall’area scientifica di Technogym, ispirata anche dal confronto con gli atleti professionisti che gareggiano in acqua, ha un altro asset nella tecnologia Mutidrive, che consente di variare la modalità di funzionamento delle attrezzatura, regolando il livello di resistenza.

La scelta spetta a chi lavora: si può insistere sull’aspetto cardiovascolare o sulla forza, aggiungendo un carico o meno.

Per raggiungere quel picco di motivazione in più, meglio poi affidarsi a un timoniere che indichi la rotta, seppur in versione virtuale: un’opzione possibile grazie all’app Skillrow, che consente di tracciare i propri risultati, ottenere dei feedback in tempo reale, personalizzare il proprio training sempre al fine di migliorare le prestazione.

Non meno ispirata alle gare e alle performance in acqua, anche la possibilità di organizzare delle vere e proprie sfide, anche tra equipaggi, sempre grazie all’app dedicata. L’obiettivo resta il miglioramento della potenza anaerobica, aerobica, neuromuscolare, che si tratto di training puro e semplice, individuale o in sessioni di gruppo in sincronia, o di allineamenti a circuito per performance di livello atletico.

Share Button

Comments are closed.